Tutto Concorsi Docenti

DECRETO Scuola in Gazzetta Ufficiale del 30 Ottobre 2019

Concorso Straordinario Scuola Secondaria di I e II Grado.

Concorso Straordinario Scuola Secondaria di I e II Grado.

Decreto Legge 29/10/2019 approvato dal Consiglio dei Ministri.

Notizie di Approfondimento su Concorso Straordinario e Concorso Ordinario.

A)                     - Il concorso straordinario secondaria sarà bandito contestualmente a quello ordinario entro 2019.

Il testo dovrà essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale e convertito in legge entro 60 giorni a far data dal 30 Ottobre 2019. 

Ciascun docente può partecipare in una sola regione e per una sola procedura (sostegno o posto comune);

Per la partecipazione al concorso per i posti di sostegno è necessario essere in possesso della relativa specializzazione;

Previsto l’inserimento dei docenti delle scuole paritarie nel concorso straordinario, con partecipazione ai soli fini abilitanti;

Sono previsti 24.000 posti, da suddividere tra posto comune e sostegno;

Requisiti:

-        titolo di studio valido per l’accesso all’insegnamento;

-        tre anni di servizio svolti tra l’a.s 2011/12 e l’a.s. 2018/19 nelle scuole statali secondarie su posto comune o di sostegno, di cui uno specifico per la classe di concorso richiesta.

Gli Insegnante tecnico-pratico (ITP) con il :

-        il diploma di accesso alla classe della scuola secondaria superiore (tabella B del DPR 19/2016 modificato dal Decreto n. 259/2017) requisito valido sino al 2024/25  +

-        tre anni di servizio svolti tra l’a.s 2011/12 e l’a.s. 2018/19 nelle scuole statali secondarie su posto comune o di sostegno, di cui uno specifico per la classe di concorso richiesta.

-        Invece per i posti di sostegno: diploma (ITP) + più il titolo di specializzazione su sostegno.

-        Il concorso sarà bandito per le regioni, classi di concorso e tipologie di posti per le quali si prevede che vi siano, negli anni scolastici dal 2020/21 -2021/22 al 2022/23 posti vacanti e disponibili;

-        La graduatoria di merito che scaturirà dal concorso sarà comunque ad esaurimento e potrà essere utilizzata – secondo le norme previste per le assunzioni a tempo indeterminato – anche dopo l’a.s. 2022/23.

B)                      - Concorso Ordinario Secondaria.

Concorso ordinario Secondaria: i requisiti per i posti comuni:

- Possesso dei 24 CFU + uno dei seguenti titoli:

  • Laurea magistrale o a ciclo unico o   
  • Diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica o titolo equipollente o equiparato coerente con le classi di concorso vigenti.

-  Oppure abilitazione per specifica classe di concorso;

 

- Oppure abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione. In questo caso, bisogna essere in possesso del titolo che, secondo la normativa in vigore, permette l’accesso alla classe di concorso in questione.

Concorso ordinario Secondaria: requisiti per i posti di insegnante tecnico-pratico (ITP).

 

Come requisito si richiede semplicemente il diploma di ITP conseguito presso scuola secondaria di Secondo Grado entro l’ a/s 2001-2002.